La cucina componibile, bella ma soprattutto funzionale

    cucina componibile

    La cucina, la stanza per antonomasia più utilizzata di tutta la casa. Ma la cucina deve essere  solo bella? No deve essere soprattutto funzionale. In una cucina ben organizzata i gesti di ogni giorno diventano più facili, soprattutto se gli utensili trovano spazio proprio dove servono. Vediamo come organizzare quindi al meglio ogni cosa e rendere la cucina il più funzionale possibile.

     

    Il disordine in una cucina è all’ordine del giorno quindi iniziamo dagli accessori interni che hanno la funzione di trasformare cassetti disordinati e angoli difficili in spazi funzionali e ben organizzati. Dai portaposate ai divisori a scomparti, tutti gli accessori per sfruttare al meglio l’interno dei cassetti ti permettono di trovare facilmente quello che ti serve quando cucini.

    Cucina-Veronica_7366_471

    Per quanto riguarda gli elettrodomestici, si consigli di spendere qualcosa in più per avere dei buoni prodotti, sia perchè vi faranno risparmiare molto per quanto riguarda la corrente elettrica ,e anche perchè, in questi anni si è curato molto il design che quasi sembrano dei pezzi di arredo. Tantissime sono le scelte tra i vari elettrodomestici presenti sul mercato, ne esistono di tutti i tipi e dimensioni. Tra le varie marche Electrolux e Whirlpool hanno sviluppato un assortimento di elettrodomestici di classe energetica da A ad A ++: una scelta conveniente, per te e per il pianeta.

    Cucina-Time_8090_471

    In cucina una buona illuminazione è fondamentale. Le luci a LED riducono fino all’85% il consumo di energia e sono pratiche per illuminare gli interni, persino nei cassetti.

    Le cucine componibili di Ikea, per esempio, hanno rinnovato proprio tutto, incluse strutture, ante, cerniere e cassetti. I moduli base sono stati ridisegnati con una maggiore scelta di misure, da 20 a 80 cm, che si possono combinare con estrema libertà e flessibilità nel proprio spazio. Anche all’interno c’è molta più libertà di combinazione, per utilizzare al massimo lo spazio a seconda di come vogliamo muoverci e lavorare in cucina. Ed è anche più semplice da montare e installare.

    cucina-moderna-kira-sabbia-yosemite

    Anche la sedia ha la sua importanza, sono uno dei complementi di arredo fondamentali per la vita domestica, specialmente in cucina, se la stanza è abitabile e può essere utilizzata per pranzare. A guidare la scelta delle sedie da cucina possono essere diversi elementi, come il tipo di arredamento, i colori scelti, il tempo che si dovrà trascorrere nella stanza, il numero di componenti della famiglia e, cosa più importante, il tipo di comodità che si cerca.

     

     

     

     

    cucina