Illuminazione degli Ambienti Domestici: Scegliere le Luci

    libreria bifacciale

    Luce è vita, è emozione, è possibilità di conoscere e muoversi, è calore e impressione; non è tutto questo solo in natura, la luce è di grandissima importanza anche in casa. L’arredamento d’interni pretende una particolare attenzione all’illuminazione degli ambienti domestici e ciò proprio perché la luce condiziona la vita in ogni sua manifestazione.

    Vivere in ambienti ben illuminati può significare trarre dalla luce energia, anche l’umore è condizionato dalla illuminazione degli ambienti domestici che è importante sia in termini di esposizione naturale dell’area abitativa alla luce del sole, sia in termini di luce artificiale.

    illuminazione degli ambienti domestici luce artificiale

    L’ideale sarebbe che ogni ambiente domestico vivesse di luce propria: la naturale illuminazione degli ambienti domestici dovrebbe prevedere una finestra o un balcone, ovvero un cosiddetto punto di illuminazione naturale, per ogni stanza.

    E’ consigliabile utilizzare divisori lavorati o pareti in vetro – mattoni laddove un singolo ambiente manchi di un proprio punto di illuminazione, eventualmente anche perché è stato ridotto, diviso o rimodellato per ragioni di spazio e esigenze abitative. Il design moderno conosce splendide soluzioni divisorie architettate come librerie che sembrano quasi sospese tra un’area e l’altra dell’abitazione e riescono a sezionare quello che altrimenti sarebbe un open space.

    Più classiche le librerie in legno, calde quelle in ciliegio, che, sopratutto se aperte e libere verso il soffitto, garantiscono una minima privacy e divisione degli spazi senza costituire un ostacolo per la diffusione della luce naturale o artificiale.

    Nell’illuminazione degli ambienti domestici è importante valutare le caratteristiche degli spazi.

    Le lampade ad arco, per esempio, sono maestose e non si adattano o ambienti piccoli; i colori scuri, da soli o anche in contrasto con quelli chiari (come può, per esempio, accadere per il bianco e nero), non si adattano agli ambienti limitati che dovrebbero essere arredati con nuance delicate, possibilmente lucide e quindi capaci di amplificare la luce naturale e artificiale.

    illuminazione degli ambienti domestici luce artificiale

    L’illuminazione degli ambienti domestici non è soltanto una questione funzionale. E’ scientificamente provato che la luce condiziona la vita umana e influenza le emozioni.

    Vivere in un ambiente cupo non aiuta l’umore, allo stesso modo aprire una finestra e affacciarsi sul muro di un edificio non facilita il risveglio. All’opposto una buona esposizione abitativa che garantisca il facile accesso della luce naturale negli ambienti è sicuramente cosa salutare, affacciarsi su un’area aperta, fosse anche cittadina, libera mente e cuore. Le scelte abitative non dovrebbero, quindi, mai essere compiute senza considerare l’importanza della luce.

    Altra cosa è l’illuminazione degli ambienti domestici nelle ore di penombra o buio, l’illuminazione artificiale attiene al lighting design ovvero lo studio dell’utilità e dello stile dell’illuminazione in ambienti abitati. La progettazione illuminotecnica delle luci domestiche è oggi un importante aspetto dell’arredare, rappresenta una scelta funzionale che, però, non può mai tradire lo stile.

    illuminazione degli ambienti domestici luce artificiale

    Il consiglio base è quello di scegliere materiali moderni ma capaci di liberare la luce ricreando emozioni luminose quanto più possibile affini alla luce naturale. Nella scelta dei lampadari, delle plafoniere o delle luci da parete tenete conto della funzionalità delle lampade, sopratutto considerando le funzioni a cui la luce deve assolvere.

    illuminazione degli ambienti domestici luce artificiale

    Negli ambienti abitativi caratterizzati da una pluralità di funzioni, come può essere la camera da letto, è consigliabile alternare lampadari a luci da parete, queste ultime possono garantire dolci giochi di luce, sempre capaci di soddisfare esigenze differenti e variabili, oltre ad essere un grande esempio di arredo moderno.

    illuminazione degli ambienti domestici luce artificiale