I nuovi pavimenti e la manutenzione necessaria

    0
    pavimentazione

    I pavimenti rappresentano la più grande superficie calpestata dagli uomini che si recano ogni giorno al lavoro, oppure al centro commerciale, in ufficio, in visita turistica e così via. Vengono calpestati milioni di volte al secondo e se vogliono rimanere intatti per decenni necessitano di un’accurata manutenzione.

    Spesso non sono più in marmo o pietra come si costruivano molti anni fa, e sono invece in ceramica, legno, resina, materiale plastico e altro materiale poco duraturo. Per far in modo che resistano spesso necessitano di trattamenti di pulizia accurata che ne consenta una detersione completa anche nelle eventuali fughe e congiunzioni con le pareti.

    La pulizia dei pavimenti e i trattamenti protettivi

    Sia che si tratti di uffici pubblici, di scuole, ospedali, piccole o grandi aziende, per la pulizia di pavimenti di grandi superfici ci si rivolge alle imprese di pulizia per trattamenti specifici. I trattamenti per pavimenti a Reggio Emilia richiedono molto spesso interventi di lucidatura per riportare vecchi pavimenti ad esempio di beni culturali al loro splendore originario.

    Altri tipi di ambienti, ad esempio quelli esterni richiedono altri tipi di trattamenti, come quello di impermeabilizzazione all’acqua o ad altre sostanze liquide, si pensi alle fabbriche di prodotti conservieri. Altre volte tali imprese di pulizia sono chiamate per effettuare trattamenti antimacchia a pavimenti ormai danneggiati da sostanze acide, oppure corrosive e colorate.

    Poi ci sono i pavimenti esterni che di solito richiedono altri tipi di manutenzione essendo in materiali diversi, tipo porosi e assorbenti, come il gres, la pietra e così via. Per effettuare tali lavori di pulizia è necessario affidare l’impresa a chi ne ha l’esperienza per evitare danni alla materia prima, dato che alcuni detergenti chimici potrebbero addirittura rovinare o danneggiare in modo permanente la pavimentazione.

    La pulizia dei pavimenti al primo posto

    È necessaria quindi un’attenzione particolare per la scelta della pulizia dei pavimenti. Molto spesso essa è un’operazione che si sottovaluta, perché si pensa sempre a dare la precedenza alle pulizie di mobili, attrezzature, macchinari di produzione, scaffali, sedute postazioni di lavoro e altro.

    Un luogo comune è pensare che soltanto perché viene calpestato il pavimento, debba essere considerato in maniera più superficiale rispetto alla pulizia dell’ambiente in generale. Ma non è così: in quei casi dove ci si trova di fronte a pavimenti molto antichi, bisogna fare attenzione. Non applicare il giusto trattamento, infatti, ne comporterà un deterioramento permanente nel tempo, con poche possibilità poi di riparare al danno fatto.

    Nessun commento