Pannelli isolanti : cosa c’è da sapere

0
pannelli isolanti

Sembra inverosimile ma quasi il 70% delle nostre abitazioni non è stata adeguatamente realizzata per quanto attiene alla costruzione di solai e pareti che isolino al meglio dalle intemperie e dai conseguenti danni che negli anni possono rendere invivibile la casa.

Un simile problema si traduce, nella pratica, in appartamenti spesso troppo freddi nei mesi invernali ed asfittici in quelli estivi. Tutto questo senza tener conto, poi, dell’elevato tasso di umidità che una simile condizione porta con sé, in particolar modo nei mesi invernali quando, per effetto della condensa, le pareti si inumidiscono ancora più facilmente causando la formazione dell’antiestetica quanto pericolosa muffa.

Ma come è possibile ovviare ad un simile problema in maniera efficace e soprattutto definitiva? La risposta è senza dubbio una: i pannelli isolanti. Tali pannelli isolanti, utilizzabili all’interno o all’esterno della propria abitazione (rispettivamente noti come cappotto interno ed esterno) consentono di isolare termicamente la casa in modo da ridurne drasticamente il tasso di umidità praticamente da subito (con tutti i benefici che questo comporta in termini di salubrità dell’aria) ed al contempo riducendo anche la necessità di ricorrere a molte ore al giorno di impianti di condizionamento o caloriferi vari.

Una casa correttamente progettata con l’utilizzo di pannelli isolanti permette, quindi, di ottenere benefici di vario tipo: estetici perché la casa sarà finalmente libera dall’antiestetico colore nero tipico delle pareti con muffa, di salute perché potrete finalmente dire addio a quei microrganismi così dannosi per le vie respiratorie, e pratici ed economici perché la casa godrà di una temperatura ottimale con tutti i climi non essendo termicamente influenzata dalla temperatura esterna e non costringendovi a sorprese salate in bolletta.

I pannelli isolanti devono in ogni caso essere posati in opera da personale specializzato. Il consiglio è quindi quello di prestare particolare attenzione alla scelta della ditta che effettuerà i lavori e di non optare necessariamente per l’azienda che propone il preventivo più economico poiché un simile metro di valutazione potrebbe portare a lavori di qualità scadente che nell’arco di pochi anni vi trovereste costretti a ripetere.

Nessun commento