Ristrutturare casa d’estate: perché conviene e quali sono le agevolazioni?

0
agevolazioni ristrutturare casa in estate

Le ristrutturazioni devono essere svolte in modo attento e per alcuni lavori ci sono dei periodi che risultano essere più congeniali di altri: come il periodo estivo.

Decidere di ristrutturare casa d’estate vuol dire concentrarsi su alcune opere che permettono di migliorare l’ambiente domestico in tempi più brevi e usufruendo anche delle relative agevolazioni previste dal Governo italiano.

I vantaggi offerti dalla stagione estiva riguardano soprattutto la possibilità di sfruttare le migliori condizioni climatiche, che scongiurano il rischio di interruzione dei lavori. Inoltre, si può approfittare dell’allungarsi delle giornate e conseguentemente della luce solare che consente di lavorare più a lungo.

Quali sono i lavori di ristrutturazione da svolgere principalmente durante il periodo estivo?
In base alle necessità dell’abitazione è possibile richiedere sia un intervento di ristrutturazione completa sia una semplice manutenzione ordinaria che comporti la sostituzione di alcuni elettrodomestici, con maggiore attenzione a quelli dedicati al raffrescamento dell’ambiente.

I principali lavori di ristrutturazione da fare nel periodo estivo sono:

  • Imbiancatura: durante l’estate il caldo e la possibilità di lasciare le finestre aperte anche per un lungo periodo facilitano l’asciugatura della pittura consentendo la possibilità di effettuare un cambio colore degli interni in tempi brevi.
  • Infissi: cambiare gli infissi nel periodo invernale è complesso perché fa più freddo e ciò può quindi comportare un disagio per gli inquilini. Scegliendo il periodo estivo si possono invece cambiare gli infissi senza problemi di temperature. Inoltre, si può scegliere di installare le giuste schermature che permettono di mantenere la casa più fresca proprio nel periodo estivo.
  • Manutenzione della caldaia o sostituzione: il periodo migliore per sostituire la caldaia è sicuramente quello estivo. Infatti, proprio in estate quando si usa di meno e si ha meno bisogno di acqua calda sanitaria è possibile procedere tranquillamente alla sua manutenzione o sostituzione.
  • Condizionatore: durante il periodo estivo è possibile trovare il miglior prezzo climatizzatore, installando quello che più si adatta alle esigenze dell’abitazione in termini di raffrescamento e di risparmio energetico.

 

I vantaggi fiscali per chi ristruttura casa

Attualmente la ristrutturazione di un’abitazione offre diversi vantaggi grazie al Decreto Rilancio e ai bonus relativi approvati dal governo.

Per le ristrutturazioni che prevedono interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria dell’immobile è prevista un’agevolazione fiscale del 50% su quanto speso, comprendendo sia le spese per i lavori sia per l’acquisto di elettrodomestici come i condizionatori d’aria.

Chi invece deve svolgere lavori di ristrutturazione che rientrano in quelli trainanti del Superbonus può accedere a una detrazione fiscale del 110% che può essere ottenuto mediante credito di imposta o cessione del credito.

Ristrutturare casa d’estate: per rendere l’ambiente più ecosostenibile

Oltre a studiare come ristrutturare la propria abitazione durante il periodo estivo e quali sono i vantaggi fiscali che si possono ottenere, è bene pensare a un progetto che renda l’ambiente più ecosostenibile e improntato al risparmio energetico.

Per risparmiare energia elettrica, durante il periodo estivo e invernale, è possibile cambiare gli elettrodomestici più vecchi, installare luci LED e che consumino meno, scegliere di installare nuovi infissi con doppio vetro che possano contribuire ad evitare dispersioni termiche, agevolando il mantenimento di temperature fresche durante l’estate e del calore durante il periodo invernale.

Rendere l’ambiente più ecosostenibile è possibile attraverso tantissimi accorgimenti e interventi alcuni anche più strutturali tra cui l’installazione di pannelli fotovoltaici, l’installazione di una caldaia a condensazione con pompa di calore e, la realizzazione di un impianto domotico per il controllo di elettrodomestici e luci.

Nessun commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.