Condizionatore Aria centralizzato come funziona

0
condizionatore centralizzato

Un condizionatore d’aria centralizzato è un sistema che permette di climatizzare vari ambienti, anche in maniera differente, partendo da una solo motore esterno. Il motore si occupa della produzione di aria fredda che verrà poi distribuita alle stanze in modi differenti. Vediamo quali sono i migliori sistemi centralizzati secondo gli schemi forniti dagli installatori di sistemi di condizionamento www.ricaricacondizionatori.eu.

Quali sono i diversi tipi di condizionatori d’aria centralizzati?

Generalmente, un condizionatore d’aria centralizzato può essere un sistema split o canalizzato .

  • Condizionatore d’aria multisplit : questo è il sistema di condizionamento dell’aria centralizzato più comune, in cui l’aria viene distribuita attraverso i tubi di rame. Il sistema “multi-split” è quello piu’ usato. Il refrigerante circola tra l’unità interna (split), dove viene assorbito il calore, e l’unità esterna, dove viene espulso. Poiché il refrigerante raffredda l’aria, può contemporaneamente deumidificarla. L’aria fresca viene quindi fatta circolare dal ventilatore dello split in tutta la casa. La temperatura desiderata viene mantenuta dalle impostazioni del termostato. Le serpentine dell’evaporatore CA sono installate vicino alo split o al sistema di trattamento dell’aria.
  • Condizionatore canalizzato a “cassette”. I componenti sono gli stessi di sopra, ovvero un motore centrale e vari split che distribuiscono l’aria. In questo caso però l’aria fredda è spinta attraverso condotti di canalizzazione realizzati solitamente nel controsoffitto e distribuita in varie stanze attraverso “cassette” a soffitto.
  • Condizionatori d’aria senza condotto: Che cos’è un condizionatore d’aria split senza condotto? Questo tipo di sistema non utilizza condotti per distribuire l’aria fredda. Alcune case più vecchie non hanno le condutture necessarie per un moderno sistema di aria condizionata canalizzato. È qui che è utile un sistema ductless.

Un sistema split ductless senza condotto può avere più split o unità interne che raffreddano l’aria. Queste unità possono essere montate a parete, a pavimento o anche a soffitto. Ogni split raffredda l’aria nella stanza in cui è installata, il che ti permetterà di impostare temperature diverse per ogni unità e stanza.

Lo scarico della condensa, il tubo del refrigerante e il cavo di alimentazione passano tra lo split interno e l’unità esterna. È necessario un piccolo foro nella parete esterna per far passare il condotto tra le unità interna ed esterna.

Pompa di calore per il condizionamento invernale

Cos’è una pompa di calore?

Alcuni dei condizionatori sopra descritti sono disponibili anche in una variante di un sistema tradizionale noto come pompa di calore. Ma mentre un condizionatore d’aria può spostare il calore solo in una direzione, verso l’esterno, una pompa di calore può essere invertita e pompare calore in entrambe le direzioni. Funziona sia come condizionatore d’aria che come riscaldatore, il che ti consentirà di riscaldare e rinfrescare tutto l’anno senza utilizzare il forno fino a quando non fa davvero freddo all’esterno.

Una pompa di calore funziona con l’elettricità. Durante i mesi estivi la pompa di calore funziona come un condizionatore tradizionale per rinfrescare la casa. Durante i mesi più freddi, la pompa di calore inverte il processo per estrarre calore dall’aria esterna e portarlo all’interno della casa per fornire calore. Il tuo split si occuperà automaticamente del riscaldamento della tua casa solo quando la temperatura esterna sarà troppo bassa per consentire un funzionamento efficiente della pompa di calore.

I vantaggi delle pompe di calore

Una pompa di calore può sia raffreddare che riscaldare la tua casa
Le pompe di calore funzionano con l’elettricità e di conseguenza possono produrre emissioni di CO2 inferiori rispetto a un sistema che brucia gas naturale.

Risparmio energetico: puoi potenzialmente ridurre le bollette energetiche grazie a maggiori efficienze sulla pompa di calore in condizioni climatiche più miti, soprattutto se utilizzi sistemi fotovoltaici per la produzione di elettricità.

Le pompe di calore sono state molto popolari nei climi più miti dove la temperatura non rimane sotto lo zero per lunghi periodi. Tuttavia, i recenti progressi nella tecnologia delle pompe di calore le hanno rese efficaci anche nei climi più freddi.

Nei climi più freddi sono apprezzate anche le pompe di calore geotermiche . Questo tipo di pompa di calore estrae calore dal terreno rispetto a una pompa di calore tradizionale che lo estrae dall’aria. L’investimento iniziale di una pompa di calore geotermica è superiore a quello di un sistema ad aria. L’installatore di questo sistema richiede anche competenze ed esperienza specializzate. Ma il risparmio energetico a lungo termine può certamente essere significativo.

Le pompe di calore funzionano proprio come un condizionatore d’aria tradizionale, tranne che il processo AC può anche essere invertito per riscaldare la casa durante i mesi invernali
Una pompa di calore centrale utilizza la stessa canalizzazione con un ventilatore solit per distribuire l’aria calda in tutta la casa.

La pompa di calore ha anche una valvola di inversione che inverte il flusso di refrigerante che commuta il sistema per fornire calore anziché raffreddamento. La pompa di calore dispone inoltre di un accumulatore che consente al sistema di regolare automaticamente la carica di refrigerante

La pompa di calore centralizzata ad aria è un tipo comune di pompa di calore installata in molte case.

Questo modello si basa su condutture per far circolare sia il calore che l’aria fresca in una casa. Proprio come un condizionatore d’aria centrale, contiene due unità chiave. Il condensatore è l’unità esterna e l’unità interna è chiamata batteria dell’evaporatore. Il refrigerante circola tra queste due unità. Funziona proprio come un condizionatore centrale quando assorbe calore e lo rilascia all’esterno. Ma funziona anche in ordine inverso, in quanto raccoglie il calore dall’aria esterna e lo rilascia all’interno della casa.

Nessun commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.